Illuminare il Soggiorno

Illuminare il soggiorno ai nostri giorni lo puoi vedere forse più come utilizzare corpi luminosi per arredare il tuo ambiente che una vera risorsa per la casa. Questo da una parte è vero perché illuminare il soggiorno vuol dire stimolare la percezione dei colori aumentando la qualità cromatica del tuo arredamento. Però se rifletti illuminare il soggiorno è fondamentale per l’addensarsi delle funzioni che si concentrano in questa stanza. Il soggiorno è la stanza in cui mettiamo in mostra oggetti ed allo stesso tempo emozioni. Infatti questa è la stanza più grande della casa dove ogni oggetto degno viene esposto e dove famigliari e conoscenti scambiano flussi di concetti ed emozioni, tutto questo esaltato da una perfetta illuminazione. Per dare valore ai tuoi oggetti devi illuminare il soggiorno con la maggiore variètà di gradazioni, cosi da far percepire i volumi, le superfici e la varietà delle sfumature cromatiche degli oggetti. Questi effetti se ci pensi bene li puoi notare negli spazi espositivi dei centri commerciali dove la differenza qualitativa della luce mette in risalto le forme e rende brillanti i colori. Come ho accennato in precedenza il soggiorno è ottimo per ritrovarsi ed intrattenersi, e quando lo facciamo, questo accade in determinati punti, quali un divano una poltrona oppure un tavolo da pranzo. Quindi illuminare questi punti in modo che le persone siano visibili tra loro.
Il classico lampadario sospeso a soffitto si rivela ancora oggi un ottima soluzione per creare centri luminosi e abbondanza di luci orizzontali e verticali aiutano a dilatare lo spazio del soggiorno.

Il soggiorno viene usato spesso per la visione dei programmi televisivi e cinematografici, diventando una sala relax (regalo meritato dopo una dura giornata di lavoro). Questo con grandi volumi luminosi da parete che diffondono luce filtrata e colorata, in grado di attenuare e sfumare le ombre proprie e portate.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *